Pericolosità SARS-CoV-2, chiesto il livello di rischio 3 | Confprofessioni

Pericolosità SARS-CoV-2, chiesto il livello di rischio 3

09/06/2020

Gli agenti biologici classificati su una scala crescente da 1 a 4. La Commissione per l'occupazione e gli affari sociali lancia la proposta per la protezione dei lavoratori

Le direttive UE proteggono i lavoratori dai rischi di esposizione ad agenti biologici (batteri, virus e altri microrganismi) sul lavoro. A seconda del loro livello di pericolo, essi sono classificati in gruppi di rischio su scala crescente da 1 a 4. La commissione affari (EMPL) ha chiesto che la classificazione del virus SARS-CoV-2 venga inserita nella categoria di rischio 3, la seconda categoria più pericolosa di agenti biologici.

Maggiori informazion