Post-pandemia, Ue: Proteggere il reddito minimo | Confprofessioni

Post-pandemia, Ue: Proteggere il reddito minimo

05/11/2020

Secondo le conclusioni del Consiglio, servirà a prevenire povertà ed esclusione sociale e a stabilizzare l’economia

Il Consiglio ha adottato conclusioni sul rafforzamento della protezione del reddito minimo nell'UE al fine di combattere la povertà e l'esclusione sociale durante e dopo la pandemia COVID-19. Il Consiglio ha riconosciuto che i regimi di reddito minimo contribuiscono alla protezione sociale dei gruppi più svantaggiati ed hanno anche un effetto stabilizzante per l'economia nel suo complesso. Le conclusioni invitano gli Stati membri e la Commissione a lavorare insieme per attuare il pilastro europeo dei diritti sociali.

Leggi il testo completo qui

Maggiori informazioni