Stato di diritto, semaforo verde dal Parlamento | Confprofessioni

Stato di diritto, semaforo verde dal Parlamento

08/01/2021

Il nuovo meccanismo è in vigore dal 1° gennaio. Il Pe: “Importanza storica”

In una risoluzione che conclude il dibattito sul pacchetto del QFP, gli eurodeputati hanno contestato la dichiarazione del vertice dell'UE di sospendere il meccanismo dello Stato di diritto in attesa dell'approvazione della CGCE. Una risoluzione sul quadro finanziario pluriennale (QFP) 2021-2027, l'accordo interistituzionale, lo strumento di recupero dell'UE e il regolamento sullo stato di diritto sono infine stati adottati durante la sessione plenaria di dicembre, con 496 voti a favore, 134 contrari e 65 astensioni. Il Parlamento ha accolto con favore gli accordi politici sul pacchetto di bilancio a lungo termine, che include il nuovo meccanismo dello Stato di diritto, e ricorda la sua "importanza storica".

Maggiori informazioni