25 novembre, Giornata contro la violenza sulle donne | Confprofessioni
25/11/2020
25 novembre, Giornata contro la violenza sulle donne

La data in memoria delle sorelle Mirabel, attiviste politiche, uccise nel 1960 nella Repubblica Domenicana. Alle ore 18:00 la diretta da Palazzo Chigi per ricordare le vittime di violenza

 

25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Istituita nel 1999 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, la Giornata vuole sensibilizzare l'opinione pubblica sul problema della violenza e delle discriminazioni contro il genere femminile e delle disuguaglianze tra uomo e donna. L'Assemblea generale ha designato il 25 novembre come data della ricorrenza in memoria delle sorelle Mirabal, attiviste politiche, uccise il 25 novembre 1960 nella Repubblica Domenicana.

 

La data segna anche l'inizio dei "16 giorni di attivismo contro la violenza di genere" che precedono la Giornata mondiale dei diritti umani il 10 dicembre di ogni anno, promossi nel 1991 dal Center for Women's Global Leadership (CWGL) e sostenuti dalle Nazioni Unite, per sottolineare che la violenza contro le donne è una violazione dei diritti umani.

 

Oggi, alle ore 18.00, il presidente Conte e la ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, ricorderanno insieme le donne vittime di violenza. L’iniziativa, che si svolgerà a Palazzo Chigi, illuminato di rosso per l’intera giornata, sarà trasmessa in diretta streaming sul sito Governo.it e sui canali social.