Dal 15 novembre i servizi digitali con Spid | Confprofessioni
06/11/2020
Dal 15 novembre i servizi digitali con Spid

La comunicazione sul sito del Ministero del Lavoro

Dal 15 novembre 2020 l’accesso ai servizi online del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali avverrà tramite SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Da venerdì 6 novembre non sarà quindi più possibile effettuare nuove registrazioni al portale Cliclavoro, mentre le vecchie credenziali resteranno utilizzabili solo fino all'11 novembre 2020.

 

SPID è la soluzione che consente di accedere agevolmente ai servizi digitali della Pubblica Amministrazione e dei soggetti privati aderenti, attraverso un’unica identificazione (username e password), utilizzabile da computer, tablet e smartphone.

 

 

Con le nuove modalità, i lavoratori potranno inviare le proprie Dimissioni Telematiche utilizzando l'app Mobile, mentre i Soggetti Abilitati dovranno seguire la seguente procedura:

  • compilare il modulo cartaceo disponibile al seguente link
  • inviare il modulo via PEC al datore di lavoro e, per conoscenza, all'indirizzo [email protected]

 

 

Si ricorda che il mancato invio al datore di lavoro comporterà la mancata accettazione da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali delle dimissioni volontarie/risoluzione consensuale/revoca espresse dal lavoratore.​

 

Ulteriori informazioni: https://bit.ly/2JH6YKW