17/01/2020
Gender Pay Gap, al via una nuova roadmap europea

La Commissione Ue invita stakeholders e cittadini a fornire osservazioni utili per elaborare una direttiva sulla trasparenza nelle retribuzioni tra uomo e donna

Al via una nuova roadmap europea per il rafforzamento del principio della parità di retribuzione tra uomini e donne (Gender Pay Gap). Il Parlamento europeo ha infatti chiesto un'azione più incisiva per migliorare l'applicazione delle disposizioni sulla parità di retribuzione di cui alla direttiva 2006/54/CE, che attua il principio della "parità retributiva". A tal fine, la Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, si è impegnata a introdurre le misure vincolanti per la trasparenza delle retribuzioni.

 

Nell’ambito del processo legislativo che dovrà condurre all’adozione di una nuova direttiva europea, la Commissione ha quindi invitato stakeholders e cittadini a proporre le loro osservazioni tramite una PAGINA DEDICATA. I contributi ricevuti verranno riassunti in una relazione di sintesi per il prosieguo dell’attività normativa.

 

Si invitano pertanto i/le professionisti/e ad accedere al sito per fornire un feedback entro il 3 febbraio 2020.

 

È inoltre possibile ricevere notifiche via e-mail in merito ad argomenti di interesse o seguire gli sviluppi delle diverse iniziative. Per poter ricevere aggiornamenti, cliccare QUI.

 

LEGGI L'ALLEGATO