Iscrizioni a Cadiprof in crescita costante, anche nel 2019 | Confprofessioni
26/11/2019
Iscrizioni a Cadiprof in crescita costante, anche nel 2019

Chiuso anche il 2018 con un saldo positivo tra iscritti e cessati alla Cassa, è già tempo dei primi bilanci

Anche i primi 10 mesi del 2019 dimostrano una costante crescita degli iscritti a CADIPROF, segno di un dinamismo del settore Studi Professionali che non è mai venuto meno, a differenza di altri settori che invece hanno risentito profondamente della crisi dal 2008 a oggi.

Nordest e Nordovest come sempre le aree geografiche più interessate dalla crescita.

Le attività maggiormente dinamiche sono quelle di area medica e in particolare i medici dentisti e odontoiatri, che piazzano la migliore performance nel saldo tra nuovi assunti e cessati, seguiti a ruota da commercialisti, consulenti del lavoro e avvocati.

Infine, sono di genere femminile l’83% dei nuovi lavoratori iscritti, con una età media leggermente maggiore per le donne (38,6 anni) rispetto agli uomini (35,6).