Salario minimo, pubblicata la direttiva Ue | Confprofessioni
26/11/2020
Salario minimo, pubblicata la direttiva Ue

La Commissione europea per l’Occupazione ha avviato un’azione legislativa anche per rafforzare la contrattazione collettiva

A seguito di una consultazione in due fasi delle parti sociali avviata nel febbraio 2020, la Commissione europea per l’Occupazione (EMPL) ha pubblicato la sua proposta di direttiva su salari minimi adeguati nell'Unione europea. Si tratta di uno spartiacque nella storia dell'integrazione sociale ed economica europea. Per la prima volta la Commissione avvia un'azione legislativa non solo per garantire salari minimi equi, ma anche per rafforzare la contrattazione collettiva.

 

È possibile consultare il documento qui.