Superbonus 110% fino al 30 giugno 2022 | Confprofessioni
23/12/2020
Superbonus 110% fino al 30 giugno 2022

L'estensione approvata con un emendamento alla Legge di Bilancio

Con un emendamento al disegno di Legge di Bilancio è stato prorogata fino al 30 giugno 2022 il superbonus 110%, l’agevolazione che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici. L'emendamento prevede che le procedure per prenotare il credito di imposta vengano attivate necessariamente entro il mese di giugno, mentre i successivi sei mesi fino al 31 dicembre serviranno solo per il completamento dei lavori. 

 

La possibile estensione oltre il 2022 dipenderà dalle discussioni di queste ore sul Recovery Fund e sullo scostamento di bilancio di gennaio. In particolare dai fondi del Recovery sarebbero previsti per il Superbonus 20 miliardi, di cui 15 sostitutivi e 5 aggiuntivi, a cui potrebbero essere aggiunte altre risorse.

 

«Sul Superbonus sento una convergenza di tutto il Paese, il mondo produttivo, l' edilizia, le associazioni ambientaliste, i sindacati, i professionisti, le banche e la finanza. Realtà che non si erano mai sedute allo stesso tavolo e ora spingono tutte insieme a supporto di questa visione del Paese. E anche tutte le forze politiche in Parlamento sono favorevoli all' estensione. La partita non finisce con la decisione del Consiglio dei ministri» - ha dichiarato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Riccardo Fraccaro, a Il Sole 24 Ore.