Superbonus 110%, incertezza sulla proroga | Confprofessioni
17/11/2020
Superbonus 110%, incertezza sulla proroga

Il Ministero dell'Economia conterebbe sulle risorse del Recovery plan per prorogare la misura fino alla fine del 2022

Nella Manovra 2021 approvata dal Consiglio dei Ministri non risulterebbe la proroga del Superbonus del 110% per l'efficientamento energetico e la sicurezza sismica di abitazioni e condomini.

 

Secondo Il Sole 24 Ore la misura sarà prorogata nel 2021 con i fondi messi a disposizione dal Recovery Plan, come da rassicurazioni del ministro Gualtieri. "Stime del ministero dello Sviluppo economico sostengono che servirebbero 30 miliardi del Recovery per prorogare la misura per un altro triennio" - si legge nell'articolo.

 

Lo scontro però rimane. Stando a quanto riportato dal quotidiano, "il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Riccardo Fraccaro, padre dell' incentivo, il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, e una larga parte del Pd - avrebbero voluto dare certezza immediata alle imprese, ai proprietari, ai condomini almeno con una proroga fino alla fine 2021, per poi agganciare i fondi del Recovery senza rischi di vuoti; dall' altra parte, il Mef che ha ritenuto bisognasse attendere i fondi Ue o almeno capire - prima di varare una proroga finanziata con risorse nazionali - se le anticipazioni dei fondi di Next Generation Eu arriveranno in tempo per saldare le due operazioni, nazionale ed europea".

 

 

Continua a leggere su Il Sole 24 Ore: https://bit.ly/32NTqUn