Uguaglianza di Genere 2020-2025, pubblicata la Strategia Ue | Confprofessioni
06/03/2020
Uguaglianza di Genere 2020-2025, pubblicata la Strategia Ue

Tre le linee di azione: eliminare gli stereotipi di genere; promuovere la gender pay transparency, incentivare la partecipazione delle donne ai processi politici e decisionali. Al via la consultazione pubblica sulla disparità retributiva

Il 5 marzo 2020 è stata pubblicata la Strategia per la parità di genere 2020-2025 della Commissione Europea, che delinea le azioni e le procedure adottate per  mantenere la promessa, fatta dalla Presidente Ursula von der Leyen, di promuovere un’Europa che possa offrire le stesse opportunità ai cittadini per raggiungere la parità di genere. Ad oggi, nessuno Stato membro dell'UE ha raggiunto la parità tra donne e uomini e la violenza di genere continua a persistere: una donna su tre nell'UE è stata vittima di violenza fisica e/o sessuale. Inoltre, anche se sono sempre più numerose le donne che si laureano all'università, esse guadagnano in media il 16% in meno degli uomini e solo l'8% dei CEO delle maggiori aziende dell'UE sono donne.

 

La strategia prevede un’azione entro il 2025 su tre punti principali: la promozione di un’Unione Europea libera dagli stereotipi di genere; la promozione della parità di genere all’interno dell’economia (gender pay transparency) e una maggior partecipazione delle donne ai processi politici e decisionali in quanto restano sottorappresentate in posizioni di leadership. La Commissione, inoltre,  raddoppierà gli sforzi per far rispettare le norme UE sull'equilibrio tra vita professionale e vita privata.

È possibile consultare il documento ufficiale alla pagina dedicata.

 

Nell’ambito del processo legislativo che dovrà condurre all’adozione di una nuova direttiva europea per colmare la disparità retributiva, la Commissione ha avviato una consultazione pubblica mirata ad introdurre misure vincolanti per rendere più trasparenti i sistemi di pagamento ed introdurre misure vincolanti per la trasparenza delle retribuzioni. È possibile accedere alla consultazione tramite il sito dedicato.

 

Si invitano pertanto i /le professionisti/e ad accedere al sito per fornire un feedback entro il 28 Maggio 2020.

 

     

 

 

 

  

 

 

Allegati
testo_gender_equality_strategy_2020-2025_en.pdf
Scarica il file