News
Dalle Delegazioni

Cig in deroga, le domande su ClicLavoro Veneto

Sottoscritto l’accordo quadro regionale per l’accesso alla cassa integrazione in deroga per i datori di lavoro del settore privato. Confprofessioni Veneto firma per gli studi professionali Lo scorso 20 marzo, la Regione Veneto e le parti sociali, tra cui Confprofessioni Veneto, hanno sottoscritto l’intesa per l’accesso alla cassa integrazione in deroga relativamente all’emergenza Covid-19. Il

Covid-19, al via la cig in deroga per gli studi professionali

La Regione Basilicata e le parti sociali hanno sottoscritto l’accordo quadro che disciplina l’accesso per i datori di lavoro del settore privato. Confprofessioni Basilicata tra i firmatari Al via la cassa integrazione in deroga in Basilicata. Al fine di ridurre i gravi effetti economici provocati dalla pandemia da Covid-19, la Regione e le parti sociali,

Cassa integrazione in deroga, opportunità anche per i professionisti

Confprofessioni Sardegna ha sottoscritto l’accordo quadro proposto dalla Regione. “Per la prima volta potranno beneficiare di questo strumento anche imprese e professionisticon pochi dipendenti” spiega la presidente Susanna Pisano Confprofessioni Sardegna ha firmato l’accordo quadro proposto dalla Regione per la cassa integrazione in deroga che consentirà a centinaia di professionisti di accedere alle misure di

Cigd studi professionali, la provincia di Bolzano sigla l’accordo

La cassa integrazione in deroga sarà erogata attraverso il fondo di solidarietà bilaterale. Tra i firmatari, Confprofessioni Südtirol/Alto Adige Raggiunto un accordo quadro tra la Provincia di Bolzano, le associazioni imprenditoriali e le organizzazioni sindacali più rappresentative che prevede nuove misure di sostegno per lavoratori e lavoratrici a fronte dell’emergenza Covid-19.   L’accordo permette l’accesso

AllertaLOM, la app per mappare il contagio in Lombardia

Sull’app è possibile compilare un breve questionario anonimo finalizzato a raccogliere informazioni complete e strutturate sulla diffusione del contagio Oltre 300.000 download per la app allertaLOM della Protezione civile​, attraverso la quale si può partecipare al progetto CercaCovid di Regione Lombardia, rivolto sia alle persone che presentano sintomi sia agli asintomatici, con l’obiettivo di sviluppare analisi statistiche ed epidemiologiche indispensabili alla gestione dell’emergenza.

Covid-19, pronta la cassa integrazione in deroga

Siglata lo scorso 30 marzo l’intesa tra Regione Abruzzo e parti sociali. Accordo sindacale previsto soltanto per i datori di lavoro con più di 5 dipendenti Via libera all’accordo quadro per l’erogazione della cassa integrazione in deroga. L’intesa quadro, siglata lo scorso 30 marzo tra Regione Abruzzo e parti sociali in risposta all’emergenza occupazionale causata

Cigd studi professionali, siglato l’accordo

La Regione Friuli Venezia Giulia e le parti sociali hanno siglato l’intesa per lo strumento di sostegno al reddito. Dressi: «In una situazione di emergenza la parola d’ordine dovrebbe essere “semplificare”. Assurdo l’obbligo dell’imposta di b Via libera alla cassa integrazione in deroga per gli studi professionali del Friuli Venezia Giulia. La Regione e le

Al via l’accordo per la cig in deroga

Confprofessioni Piemonte aderisce all’intesa che promuove lo strumento di sostegno al reddito. Il presidente Cavrenghi: «Un aiuto concreto a chi subisce una crisi inaspettata e involontaria come quella causata dall’emergenza Coronavirus» Siglato l’accordo quadro per la cassa integrazione in deroga in Piemonte. Per fronteggiare l’emergenza causata dalla pandemia da Covid-19 e attenuarne le ricadute sul

Emergenza Coronavirus, Confprofessioni aderisce all’accordo regionale su Cigd

L’intesa tra Regione Marche e parti sociali riguarda le misure di sostegno al reddito a beneficio anche degli studi professionali. Il presidente Giacobelli: “Bene la semplificazione delle procedure per la fruizione dell’intervento” Confprofessioni Marche aderisce all’accordo tra Regione e parti sociali sulla Cassa integrazione in deroga relativa alle misure di sostegno al reddito per l’emergenza

Accordo cigd in Sicilia, ne parla Daniele Virgillito a SudPress

Accordo cigd in Sicilia, ne parla Daniele Virgillito a SudPress L’emergenza coronavirus sta mettendo a dura prova l’economia italiana. Il governo centrale sta cercando di limitare i danni con il decreto “Cura Italia”, ma la sua applicazione è soggetta ad accordi regionali. Il 25 è stato raggiunto, al termine di una lunga e animata in

Al via la cig in deroga per gli studi umbri

Confprofessioni Umbria firma l’accordo quadro che mira a ridurre l’impatto causato dall’emergenza Coronavirus su datori di lavoro e dipendenti. Tanganelli: “Impegnati a livello istituzionale per sostenere il tessuto economico della comunità umbra Confprofessioni Umbria, come parte sociale attiva, ha partecipato ai tavoli istituzionali della Regione per fronteggiare gli effetti economici, organizzativi e occupazionali nel mondo

Massima collaborazione tra Confprofessioni e Regione

Ammontano a 400mila euro i fondi stanziati dalla Regione Molise per imprese e studi professionali al fine di incentivare il lavoro agile dei rispettivi dipendenti in questo momento di emergenza sanitaria   Ammontano a 400mila euro i fondi stanziati dalla Regione Molise per imprese e studi professionali al fine di incentivare il lavoro agile dei

Cigd lavoratori: Confprofessioni Toscana firma l’accordo quadro

L’intesa si propone di attenuare il grave impatto dell’emergenza Covid-19 sull’economia. Il presidente Liserani: «Si riconosce il ruolo fondamentale che rivestono gli studi professionali anche sotto il profilo occupazionale» Cassa integrazione in deroga: Confprofessioni Toscana firma l’accordo quadro promosso dalla Regione Toscana che si propone di ridurre gli impatti negativi per i lavoratori e i

Cassa integrazione in deroga, più di 100 milioni per la Puglia

Il presidente di Confprofessioni Puglia: “Un importante risultato per i professionisti pugliesi in difficoltà a causa della pandemia da COVID-19 che non rientrano nella Cassa Integrazione ordinaria” Firmato l’Accordo quadro che permette ai liberi professionisti di accedere alla cassa integrazione in deroga per i dipendenti degli studi professionali e delle imprese pugliesi.  Per la Regione

Emergenza Covid-19, al via la cigd per gli studi liguri

Previsto l’accordo sindacale per gli studi professionali sopra i cinque dipendenti. De Lorenzis: “Persa occasione per snellire le procedure, in un caso eccezionale come questo il doveroso controllo delle parti sociali andrebbe attenuato” Al via la cassa integrazione in deroga per gli studi professionali della Liguria. Lo scorso 20 marzo è stato infatti sottoscritto l’accordo

Cassa Integrazione, c’è l’ok per i professionisti calabresi

Avvocati, commercialisti e ingegneri, ma non solo: c’è un intero comparto che rischia la paralisi a causa del Covid-19 Anche i liberi professionisti calabresi potranno accedere alla Cassa integrazione in deroga (Cig). Ad annunciarlo è ConfProfessioni, rappresentata in Calabria dalla dottoressa Vilma Iaria, che evidenzia il grande successo ottenuto per la categoria nel varo dell’Accordo

Lazio, Confprofessioni: bene l’accordo quadro sulla cassa in deroga

Il presidente regionale Dili : Passa la linea delle procedure semplificate per gli studi professionali. Mano tesa ai professionisti del Lazio Via libera all’accordo quadro sulla Cassa integrazione in deroga nel Lazio. Dopo la pubblicazione del Dl del 17 marzo 2020, n. 18, che ha introdotto misure urgenti per il contenimento e la gestione dell’emergenza

Accordo in Regione, salgono a 13 le settimane di cigd

La cassa integrazione in deroga, che decorre retroattivamente dal 23 febbraio, proseguirà per altre 9 settimane. Potranno accedere alle misure anche gli studi con un solo dipendente. Pungetti: “Un atto dovuto nei confronti di aziende, datori e dipenden Firmata l’integrazione all’Accordo sulla cassa integrazione in deroga sottoscritto il 6 marzo scorso tra amministrazione regionale, Confprofessioni

Accordo quadro CIG in deroga per studi professionali campani

Confprofessioni Campania ha sottoscritto l’Accordo quadro regionale per il riconoscimento dei trattamenti di Cassa integrazione salariale in deroga per i datori di lavoro Confprofessioni Campania ha sottoscritto l’Accordo quadro regionale previsto dall’art. 22 del D.L. n. 17/2020, per il riconoscimento dei trattamenti di Cassa integrazione salariale in deroga, ex art. 22 del Decreto Legge 17

Detassazione premi produttività, sottoscritto l’accordo in Toscana

Una svolta importante sotto il profilo della remunerazione dei dipendenti degli studi professionali Confprofessioni Toscana, con FILCAMS CGIL Toscana, FISASCAT CISL Toscana e UILTUCS Toscana hanno sottoscritto l’accordo quadro territoriale per la Regione Toscana attuativo della detassazione dei premi di produttività.   L’accordo di secondo livello permette di detassare (riduzione dell’Irpef al 10%) i premi

Anche dalle Regioni aiuti per i professionisti

Misure di sostegno più corpose per tante categorie di liberi professionisti: le attendono tutti coloro che sono iscritti a casse previdenziali diverse dall’Inps e che, ora, puntano al prossimo decreto del Governo Il decreto ‘Cura Italia’, varato lo scorso 16 marzo, dall’Esecutivo ha stanziato complessivamente 25 miliardi e per determinati professionisti titolari di partita iva

Confprofessioni ER chiede misure mirate per i liberi professionisti

Alleggerimento dei costi fissi per gli studi professionali e incentivi allo smart-working al centro delle richieste presentate in Regione Confprofessioni Emilia Romagna, associazione sindacale datoriale dei liberi professionisti ordinistici e non, esprime grande apprezzamento per l’attività della nostra Regione nella sua attività di sostegno alle imprese ed alle famiglie, che ha portato già dalla settimana

CIGO, FIS e CIGS, come presentare le domande in Veneto

In allegato i moduli da scaricare e le indicazioni in merito In allegato i moduli che definiscono le modalità di presentazione delle domande di cassa integrazione ordinaria e di assegno ordinario ai sensi degli artt.13 e 14 del decreto legge 9/2020. Nuove causali “Covid-19 d.l. n. 9/2020” e “Covid-19 interruzione CIGS – d.l. n. 9/2020”.

Emergenza Coronavirus: 4 milioni di euro per gli studi professionali

Risorse molto importanti, anche per i 39mila professionisti marchigiani, per fronteggiare questo periodo difficile Oltre quattro milioni di euro per tutelare il lavoro negli studi professionali nell’emergenza Coronavirus: Confprofessioni, d’intesa con le parti sociali del settore, ha coinvolto tutti gli enti bilaterali del contratto collettivo nazionale di lavoro (Ccnl) degli studi professionali (Ebipro, Cadiprof e Fondoprofessioni) per garantire un