News Europa

Buoni per le PMI: creato un fondo di 20 milioni di euro

Uno schema di sovvenzioni da 20 milioni di euro per aiutare le aziende dell’UE, e in particolar modo le PMI colpite dalla crisi da coronavirus, a fare un uso migliore dei diritti di proprietà intellettuale È stato creato uno schema di sovvenzioni di 20 milioni di euro per aiutare le aziende dell’UE, e in particolar

Aiuti di Stato, Ue: via libera a sostegni per oltre un miliardo di euro

La Commissione ha approvato un regime italiano modificato da 1,1 miliardi a sostegno delle imprese attive a livello internazionale colpite dalla pandemia di Coronavirus La Commissione europea ha approvato la proroga del regime italiano di sovvenzioni dirette a sostegno delle imprese attive a livello nazionale che sono state colpite dalla crisi da Coronavirus. Esso sosterrà

Uguaglianza di genere, MEP: Mancano obiettivi per 2025

Gli eurodeputati accolgono la strategia ma chiedono maggiori interventi su alcuni temi: violenza contro le donne, divario retributivo, difesa dei diritti Durante la sessione Plenaria i MEP hanno chiesto azioni aggiuntive e obiettivi specifici e vincolanti in relazione alla Strategia per la parità di genere 2021 – 2025. I deputati hanno descritto la strategia della

Il Parlamento Europeo adotta lo strumento di sostegno tecnico al Recovery

In sessione Plenaria il Parlamento Europeo adotta il TSI, Technical Support Instrument, che aiuterà i Paesi UE nell’accedere ai finanziamenti previsti dal Fondo Durante la sessione Plenaria è stato adottato lo strumento di sostegno tecnico (TSI, Technical Support Instrument), che aiuterà i Paesi UE nell’accedere ai finanziamenti previsti dal Fondo per la ripresa e la

Italia ratifica convenzione contro violenza e molestie sul lavoro

Approvato definitivamente il Ddl 1944 sull’eliminazione della violenza e delle molestie nel mondo del lavoro Dopo l’invito della Commissione Europea l’Italia ratifica la Convenzione ILO n. 190 sull’eliminazione della violenza e delle molestie sul luogo di lavoro     A gennaio 2020 la Commissione Europea adottava una Risoluzione con la quale esortava gli Stati Membri

Approvata risoluzione sulla parità di genere

Verrà istituita una specifica formazione del Consiglio per ridurre i divari tra gli Stati membri e ad armonizzare la tutela dei diritti delle donne in Europa Lo scorso 17 dicembre il Parlamento Europeo ha invitato il Consiglio e il Consiglio europeo a istituire una formazione del Consiglio dedicata alla parità di genere per agevolare l’integrazione

Al via la presidenza portoghese del Consiglio UE

Passaggio della Presidenza del Consiglio dell’Unione Europea Il 1° Gennaio 2021 segna l’inizio della presidenza portoghese al Consiglio dell’Unione Europea. Le priorità sono ispirate al motto: “Tempo di agire: per una ripresa equa, verde e digitale”. La presidenza portoghese del Consiglio dell’UE si concentrerà sugli sforzi volti a consentire all’UE di superare la pandemia di

Il Desk Europeo Confprofessioni sbarca sui social network

Un’informazione attenta e tempestiva su norme e politiche comunitarie, eventi, bandi e progettazione europea Il Desk Europeo di Confprofessioni sbarca sui social network!   Da oggi puoi seguire in tempo reale la nostra attività a Bruxelles! Riceverai un’informazione attenta e tempestiva su norme e politiche comunitarie, eventi, bandi e progettazione europea.   Seguici sulla pagina

Approvato il quadro finanziario pluriennale 2021-2027

Il piano fornirà il quadro per il finanziamento di quasi 40 programmi di spesa dell’UE nei prossimi sette anni Dopo l’approvazione del Parlamento europeo durante la sessione Plenaria di dicembre, il Consiglio ha adottato il regolamento che stabilisce il quadro finanziario pluriennale dell’UE per il periodo 2021-2027.   Il regolamento prevede un bilancio a lungo

EU4Health 2021-2027, accordo provvisorio tra Consiglio e Parlamento

Tra gli obiettivi del programma da oltre 5 mld di euro, promozione della salute, prevenzione delle malattie, implementazione strumenti digitali nel settore sanitario, cooperazione transfrontaliera, sostegno all’attività dell’OMS, sinergia con RescEU La presidenza tedesca del Consiglio e il Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo provvisorio sul programma EU4Health per il 2021-2027. Con un budget di

Gender Action Plan e parità nel settore assistenza

Obiettivi: accelerare i progressi nell’emancipazione delle donne e delle ragazze ed eliminare le disuguaglianze retributive La Commissione europea e l’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza hanno presentato piani ambiziosi per promuovere l’uguaglianza di genere e l’emancipazione femminile attraverso tutte le azioni esterne dell’Unione europea. Sebbene siano stati compiuti alcuni

Divario retributivo di genere, Consiglio approva le conclusioni

Il documento invita a compiere maggiori sforzi anche verso la parità tra uomo e donna nel lavoro di assistenza Il Consiglio ha adottato conclusioni che spingono la Commissione e gli Stati membri a compiere maggiori sforzi per ridurre il divario retributivo di genere e i divari di genere nell’assistenza e per combattere gli stereotipi di

Eurogruppo: sì all’accordo sul trattato MES

La Commissione ha poi presentato i pareri sui progetti di piani di bilancio (DBP) degli Stati membri dell’area euro per il 2021 L’Eurogruppo ha raggiunto un accordo politico sulla riforma del trattato MES e sulla rapida introduzione dell’antidoto comune al Fondo unico di risoluzione (FIS) entro l’inizio del 2022. I ministri hanno inoltre discusso il

Pari opportunità, al via la consultazione del Cnel

In Italia l’occupazione femminile fra i 15 e i 64 anni è del 49,7% contro il 60,4% dell’Ue. Per raccogliere informazioni sulle diseguaglianze di genere nel nostro Paese, il Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro lancia l’indagine In Italia la condizione della donna nel mondo del lavoro è penalizzata dalla difficile conciliazione dei tempi di

Parità di genere, al via il piano d’azione Ue

I diritti delle donne e delle ragazze al centro della ripresa globale. Cinque i pilastri per accelerare i progressi verso l’adempimento degli impegni internazionali La Commissione europea e l’Alto Rappresentante dell’Unione per gli Affari esteri e la politica di sicurezza hanno presentato un nuovo piano d’azione per promuovere la parità di genere e l’emancipazione femminile