News
Marche

Il 2° Rapporto sulle libere professioni nelle Marche

Il prossimo 29 aprile, alle ore 15:00, il webinar. Intervengono il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, l’assessore regionale, Guido Castelli, e il presidente del Consiglio regionale dell’economia e del lavoro (Crel), Gianfranco Alleruzzo

Le libere professioni nelle Marche

Nella sezione dedicata all’Italia centrale dell’ultimo report di Confprofessioni, dati critici per i lavoratori marchigiani. Un quadro economico che si aggraverà per effetto del Covid-19 Le Marche sono una delle prime regioni italiane per crescita del numero liberi professionisti: nella nostra regione, infatti, se ne contano oltre 39.000, ma rappresentano anche un settore in cui

Mangialardi incontra Confprofessioni Marche

Il candidato presidente del centrosinistra alle elezioni regionali: “Voglio costruire un nuovo ‘ patto per il lavoro ’ insieme a voi”. Il presidente di Confprofessioni Marche, Gaicobelli: “Chiediamo maggiore attenzione nei confronti del comparto Maurizio Mangialardi, candidato della coalizione di centrosinistra alla presidenza della Regione Marche nelle elezioni previste per il 20 e 21 settembre

Acquaroli ospite nel programma di videoconferenze Confprofessioni Marche

“Un nuovo rapporto con forze politiche e istituzioni: le istanze dei professionisti, le conseguenze economiche del Coronavirus, l’emergenza liquidità” L’Onorevole Francesco Acquaroli, candidato della coalizione di centrodestra (FdI, Lega, FI, Pri, NcI, Udc e le civiche Movimento per le Marche e Civici per il territorio) alla presidenza della Regione Marche nelle elezioni previste per il

Roberto Gabrielli ospite di Confprofessioni Marche

I temi del 2° incontro nel programma di videoconferenze: Un nuovo rapporto con forze politiche e istituzioni: le istanze dei professionisti, le conseguenze economiche del Coronavirus, l’emergenza liquidità Prosegue il programma di videoconferenze “Un nuovo rapporto con forze politiche e istituzioni: le istanze dei professionisti le conseguenze economiche del Coronavirus, l’emergenza liquidità” promosso da Confprofessioni

Un nuovo rapporto con politica e istituzioni: le istanze dei professionisti

Il programma di videoconferenze di Confprofessioni Marche Primo ospite: Antonio Mastrovincenzo, Presidente dell’Assemblea Legislativa regionale Confprofessioni Marche ha incontrato il presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Marche, Antonio Mastrovincenzo, nell’ambito del programma di videoconferenze “Un nuovo rapporto con forze politiche e istituzioni: le istanze dei professionisti le conseguenze economiche del Coronavirus, l’emergenza liquidità”. Un’iniziativa promossa dalla

Le libere professioni nella Regione Marche

Gli ultimi dati del nuovo rapporto di Confprofessioni Un quadro aggiornato, completo e affidabile sul mondo professionale della nostra Regione, una realtà economica e sociale spesso poco conosciuta e mai abbastanza valorizzata,  su cui le drammatiche vicende dovute all’epidemia di Coronavirus hanno avuto un impatto pesantissimo   Un’analisi approfondita del mondo professionale nella nostra regione

Emergenza Coronavirus, Confprofessioni aderisce all’accordo regionale su Cigd

L’intesa tra Regione Marche e parti sociali riguarda le misure di sostegno al reddito a beneficio anche degli studi professionali. Il presidente Giacobelli: “Bene la semplificazione delle procedure per la fruizione dell’intervento” Confprofessioni Marche aderisce all’accordo tra Regione e parti sociali sulla Cassa integrazione in deroga relativa alle misure di sostegno al reddito per l’emergenza

Fondo solidarietà, Giacobelli: si incrementano le tutele al lavoro

In un momento contrassegnato dall’emergenza Coronavirus, arriva il nuovo provvedimento che garantisce l’occupazione negli studi marchigiani in caso di sospensione o riduzione dell’attività In piena emergenza Coronavirus, arriva una notizia incoraggiante, anche per i professionisti marchigiani: entra in vigore un nuovo provvedimento per garantire l’occupazione negli studi professionali in caso di sospensione o riduzione dell’attività.

Marche, dati in chiaroscuro: professionisti in calo dal terremoto

Il comunicato stampa di Confprofessioni Marche Nella nuova pubblicazione annuale dell’Osservatorio delle libere professioni su dati Istat, luci e ombre per il nostro territorio: sono cresciuti del 31,5% dal 2010, eppure, dall’anno dell’ultimo sisma, se ne contano circa 3.200 in meno tra 2017 e 2018. L’unica diminuzione precedente risale al primo anno della crisi economica

Equo compenso, il Consiglio approva la legge regionale

Il presidente di Confprofessioni Marche Gianni Giacobelli: “Esprimiamo massima soddisfazione per una norma che dà dignità al lavoro dei liberi professionisti e riequilibra il rapporto tra qualità della prestazione e giusta remunerazione” Per l’equo compenso ora c’è anche una legge regionale. Un’ulteriore tutela per i liberi professionisti, affinché venga garantito e promosso il valore delle

Confprofessioni Marche, rinnovata la Giunta: riconfermato Giacobelli

Il comunicato stampa di Confprofessioni Marche Il Consiglio regionale di Confprofessioni Marche si è riunito per eleggere la nuova Giunta della delegazione regionale per il quadriennio 2019-2023. Riconfermato nella carica di presidente Gianni Giacobelli (Associazione nazionale consulenti del lavoro – Ancl) che guiderà l’esecutivo marchigiano della Confederazione italiana delle libere professioni insieme a:    

Equo compenso per i liberi professionisti delle Marche

Presentata a Palazzo delle Marche, nel corso di una conferenza stampa, la proposta di legge Una tutela per i liberi professionisti, affinché venga garantito e promosso il valore delle loro prestazioni professionali. L’introduzione dell’ “equo compenso”, voluta in una prima fase dal legislatore nazionale limitatamente ad alcune categorie, è stata poi estesa ad altri soggetti

Addizionali Irpef: rischio aumento tasse anche nelle Marche

La legge di Bilancio 2019 non conferma lo stop: nel nostro territorio, possibile rialzo delle aliquote fino al 141% per l’imposta regionale e del 9% per quella comunale Il nuovo rapporto di Confprofessioni in collaborazione con Il Sole 24 Ore La legge di Bilancio 2019 non conferma il blocco delle aliquote di addizionali comunali e

Semplificazione fiscale: rischio di una tassazione troppo elevata

Confprofessioni chiede l’abolizione dell’Irap e l’accesso dei liberi professionisti al piano Industria 4.0, fra i temi centrali del prossimo Congresso nazionale 2018 Il Progetto di legge recante “Disposizioni per la semplificazione fiscale, il sostegno delle attività economiche e delle famiglie e il contrasto dell’evasione fiscale”, è una proposta che va nella giusta direzione ma che

Libri scolastici: grazie a Ebipro e Confprofessioni costano la metà

Un contributo fino a 200 euro per oltre 6mila potenziali beneficiari nelle Marche. Fino al 31 dicembre, i dipendenti degli studi professionali possono fare richiesta di rimborso per l’acquisto dei testi scolastici dei figli A pochi giorni dall’inizio delle scuole, una misura efficace per contrastare il caro-libri arriva dall’Ente bilaterale nazionale per gli studi professionali (Ebipro).

Reddito di cittadinanza e politiche di reddito minimo

Il convegno di Confprofessioni Marche per fare chiarezza sulle politiche di reddito, tema essenziale anche per i professionisti Reddito di cittadinanza e politiche di reddito minimo: il Consiglio Regionale-Assemblea Legislativa delle Marche ha ospitato il convegno organizzato da Confprofessioni Marche, su temi di stretta attualità politica, su cui occorre fare chiarezza, partendo dai dati e

“Reddito di cittadinanza e politiche di reddito minimo”. Gli esperti al convegno di Confprofessioni Marche

L’iniziativa oggi ad Ancona, dalle ore 14.30, presso la Sala Pagoda “Pino Ricci” Consiglio Regionale – Assemblea Legislativa delle Marche (Piazza Cavour 23) Approfondire il significato del reddito di cittadinanza e delle politiche di reddito minimo e le loro conseguenze su economia, lavoro e mondo libero professionale, grazie ad alcuni dei massimi esperti in Italia

Reddito di cittadinanza e politiche di reddito minimo

Il prossimo 2 luglio, un convegno di Confprofessioni Marche per comprenderne gli effetti su economia, lavoro e mondo libero professionale. Giacobelli “Con gli esperti affronteremo il tema rifuggendo da logiche di appartenenza” “Reddito di cittadinanza e politiche di reddito minimo”: è questo il tema del convegno, gratuito e aperto a tutti gli interessati, organizzato da

L’appello dei professionisti marchigiani al futuro Governo

Giacobelli (Confprofessioni Marche): “Facilitare la crescita del lavoro autonomo e subordinato. La politica locale può fornire prassi virtuose, come il recente bando della Regione con incentivi alla creazione di nuove imprese e di studi professionali?? Fisco, semplificazioni, lavoro e occupazione, tutela del territorio e salute del cittadino, crescita economica, equità normativa e fiscale tra i

Un confronto elettorale tutto in “rosa”

La delegazione marchigiana ha incontrato Alessia Morani (PD), Anna Cinzia Bonfrisco (LEGA) Beatrice Brignone e Daniela Ciaroni (LeU) per discutere delle priorità nell’agenda di Confprofessioni Crescita ed equità per il lavoro libero professionale; rilancio dell’occupazione, con particolare attenzione a quella giovanile; sostegno all’economia reale e alla protezione dell’ambiente e del paesaggio; fisco più equo; rapporto

Il primo “faccia a faccia” con i candidati marchigiani alle elezioni

La delegazione marchigiana della Confederazione Italiana libere professioni ha incontrato Serenella Fucksia (NCI-UDC), Piergiorgio Carrescia (PD) e Fabio Bottiglieri (M5S) per un confronto sull’agenda di Confprofessioni Confprofessioni Marche incontra i candidati alle elezioni politiche in un “faccia a faccia” tutto incentrato sulle priorità dell’agenda di Confprofessioni: crescita ed equità per il lavoro libero professionale; rilancio

Confprofessioni: Riportare i professionisti al centro della politica

La delegazione marchigiana promuove un ciclo di incontri con i candidati alle prossime elezioni Lavoro, crescita ed equità per l’Italia, per riportare i professionisti al centro della politica nella prossima legislatura. E’ con questo obiettivo che Confprofessioni Marche, su iniziativa della Confederazione nazionale e insieme alle altre delegazioni regionali, sta promuovendo, da qui al 4