News Primo piano

Parlano di noi, i media sulla partecipazione di Confprofessioni agli Stati Generali dell’economia

Venerdì 19 giugno Confprofessioni ha partecipato agli Stati Generali dell’economia indetti dal Premier Conte Ha avuto grande eco sui media nazionali l’allarme lanciato dal presidente Stella al tavolo con il Premier Conte e i ministri Gualtieri, Patuanelli, Catalfo sugli effetti della pandemia sui liberi professionisti.   La rassegna stampa: http://confprofessioni.eu/wp-content/uploads/attachments/20200622_parlanodinoi-3.pdf  Tra gli articoli: Corriere della Sera –

Stati Generali, Confprofessioni: 500 mila indipendenti a rischio estinzione

L’allarme del presidente Stella sugli effetti della pandemia. Il bonus di 600 euro è solo un palliativo. Finora dal Governo misure di corto respiro. La pandemia lascerà profonde cicatrici sul tessuto professionale italiano. «In un contesto economico gravemente compromesso dalla crisi innescata dall’emergenza Coronavirus oltre 500 mila lavoratori indipendenti saranno espulsi dal mercato e saranno

L’invito del Premier Conte al Presidente Stella agli Stati Generali dell’Economia

La convocazione della Confederazione delle libere professioni venerdì 19 giugno Appuntamento venerdì 19 giugno alle 17:30 a Villa Pamphilj per l’evento «Progettiamo il rilancio».   Il Presidente di Confprofessioni Gaetano Stella sarà a Roma per gli Stati Generali dell’economia, invitato dal Premier Conte, per presentare le proposte concrete di Confprofessioni per il futuro del Paese.  

Cig in deroga, tutte le novità nello Speciale Confprofessioni

Il Dl Rilancio ha introdotto modifiche e rifinanziamenti agli ammortizzatori sociali previsti dal “Cura Italia”. Nella sezione dedicata del nostro sito, l’aggiornamento del quadro normativo e le nuove schede operative regionali Il Decreto Rilancio del 19 maggio 2020 contiene modifiche e rifinanziamenti degli ammortizzatori sociali previsti dal Dl del 17 marzo 2020 “Cura Italia” e destinati

Test sierologici, le linee guida di Confprofessioni

Da Cadiprof un ulteriore passo in avanti verso la sicurezza negli studi professionali. Per i dipendenti iscritti alla Cassa esami sierologici e tampone gratis. Per i liberi professionisti il servizio è disponibile tramite l’app BeProf Dopo il Protocollo sulle misure per il contrasto al Covid-19 negli ambienti di lavoro, sottoscritto lo scorso 24 aprile, e

Covid-19, il presidente Sassoli risponde al Ceplis

Pubblichiamo la lettera del presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, indirizzata al numero uno del Ceplis, Gaetano Stella. Nella missiva Sassoli risponde alla richiesta di misure di sostegno agli studi professionali,inviata da Stella il 12 marzo   LA LETTERA DEL PRESIDENTE DEL CEPLIS, GAETANO STELLA. 12 marzo 2020

L’intervista al Presidente Stella su Sky TG24

Il Presidente Gaetano Stella ospite di Andrea Bignami a Sky TG24 Economia Venerdì 5 giugno l’intervista di Gaetano Stella a Sky TG24 Economia, ospite di Andrea Bignami.   In trasmissione il presidente di Confprofessioni ha commentato le misure predisposte dal governo per la ripartenza post coronavirus e sottolineato la differenza di trattamento tra imprese e liberi

Rubinetti chiusi sul Decreto Liquidità

Il questionario di Confprofessioni e UNGDCEC ha coinvolto oltre 900 giovani professionisti al fianco di oltre 15 mila imprese negli ultimi due mesi di pandemia Il 95% delle imprese ha richiesto prestiti per fronteggiare l’emergenza da Covid -19. Ma le banche traccheggiano, ritardando i tempi di erogazione, moltiplicando la documentazione da esibire fino a piazzare

Confprofessioni, Decreto Rilancio: bene ecobonus e canoni locazione, ma professionisti penalizzati

Il coordinatore Andrea Dili: c’è ancora molta strada da fare per l’equità sociale In audizione alla Commissione Bilancio della Camera, la Confederazione presieduta da Gaetano Stella mette in fila pregi e difetti del provvedimento: dal rimborso dei dpi al contributo a fondo perduto, dagli appalti pubblici all’Ecobonus, dagli ammortizzatori sociali alla patrimonializzazione delle imprese. Il

Dl Rilancio, Confprofessioni in audizione alla Camera

Il 29 maggio, in diretta web, l’intervento del coordinatore regionale, Andrea DIli, in Commissione Bilancio Il 29 maggio 2020, alle ore 10.00, in programma l’audizione di Confprofessioni alla Vª Commissione permanente “Bilancio e Tesoro” sul Disegno di legge C. 2500, “Conversione in legge del decreto-legge 19 maggio, n. 34, recante misure urgenti in materia di

Nota Confprofessioni su dichiarazioni Gualtieri

Professionisti senza contributi a fondo perduto. Norma discriminatoria e parole sorprendenti da un ministro della Repubblica. Stella: visione ottocentesca delle professioni «Inaccettabili e superficiali. Le dichiarazioni del ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, secondo il quale “i professionisti sono persone e beneficiano delle indennità di 600 euro, quindi non hanno diritto ai contributi a fondo perduto delle

L’intervista al Presidente Gaetano Stella su Italia Economia di Adnkronos

Quali danni ha causato il Covid ai professionisti? Quali provvedimenti ha messo in campo il governo? Cosa fa Confprofessioni per rispondere alla crisi? Le risposte a queste domande nell’intervista al Presidente Stella Dal minuto 7.25, su Italia Economia di Adnkronos, l’intervista al Presidente di Confprofessioni Gaetano Stella: un bilancio sui provvedimenti presi dal Governo nella prima fase

Rifondata sul nuovo lavoro, il webinar di Economy Group

Il prossimo 20 maggio, in diretta su YouTube, un confronto sulla necessaria transizione verso un nuovo statuto “dei lavori”. Interviene, tra gli altri, il presidente di Confprofessioni, Gaetano Stella A cinquant’anni dalla Legge 300/70, a un’era geologica dal modello taylorista, è giunto il tempo di riscrivere il patto sociale. Sono i presupposti della tavola rotonda

Confprofessioni, pronti a impugnare i bandi che escludono i professionisti

Dopo il bando di Invitalia, Confprofessioni all’attacco contro le discriminazioni. Il presidente Stella: Regioni ed enti pubblici continuano a confezionare interventi di sostegno alle imprese, ignorando i professionisti «Dopo la pubblicazione del bando “Impresa Sicura” di Invitalia, che ha illegittimamente escluso i professionisti dai beneficiari, abbiamo attivato una serie di iniziative affinché i professionisti possano

Covid-19, su BeProf i documenti per la sicurezza degli studi

A disposizione sulla app Beprof il materiale da scaricare con le regole da seguire negli studi professionali Semplicità e immediatezza. Queste le caratteristiche della locandina, disponibile gratuitamente sulla app Beprof, che indica le regole base da osservare negli studi professionali per tutelare la salute di lavoratori, clienti e visitatori.   Le regole d’accesso, semplificate da icone illustrative,

Fase Due, Confprofessioni: Governo al lavoro per incentivi alla patrimonializzazione delle imprese

Il presidente di Confprofessioni, Gaetano Stella: «Accolte alcune nostre proposte per favorire la ripartenza delle attività produttive. Avanti con gli incentivi per le aggregazioni» «Il Governo sta lavorando per introdurre incentivi fiscali per la capitalizzazione e la patrimonializzazione delle imprese più colpite dall’emergenza, accogliendo così una delle proposte che abbiamo presentato all’incontro con il Governo

Studi professionali: 40% dei dipendenti in smart working e 60% in cassa integrazione

L’intervista del Presidente Gaetano Stella ad Adnkronos/Labitalia Di seguito il testo dell’intervista del Presidente Gaetano Stella ad Adnkronos/Labitalia:    “Diciamo che un 40% dei dipendenti degli studi professionali è in smart working e un 60% circa in cassa integrazione”. E’ la stima che arriva da Gaetano Stella, presidente di Confprofessioni, la Confederazione italiana delle libere

Fase 2 e sicurezza negli studi, le linee guida di Confprofessioni

La Confederazione italiana libere professioni mette a punto un documento che spiega come gestire e organizzare il lavoro di professionisti e dipendenti nel post-emergenza Covid-19 Dalle modalità di ingresso in studio ai dispositivi di protezione individuale, dalla gestione degli spazi comuni all’organizzazione del lavoro, dalla sanificazione degli ambienti alla gestione di persone sintomatiche. Si apre

Un piano choc per il post emergenza

Su Il Sole 24 Ore l’articolo del Presidente Gaetano Stella «Le misure economiche messe in campo dal Governo per contrastare l’emergenza sanitaria si sono concentrate lungo due direttrici: immissione di liquidità, attraverso il rilascio di garanzie, e finanziamento di interventi a fondo perduto, quali ammortizzatori sociali e sostegno al reddito. Finora dal quadro complessivo emergono

Protocollo sicurezza, Confprofessioni: negli studi professionali priorità alla salute dei lavoratori

Raggiunta nella notte l’intesa tra le Parti sociali sull’aggiornamento delle misure di contrasto al Covid – 19 negli ambienti di lavoro. Il presidente Stella: Accordo positivo, garantite le tutele, si può ripartire, ma l’attenzione deve rimanere «Gli studi professionali ripartono in sicurezza». Al termine di un lungo confronto, andato avanti per tutta la notte, questa

Emergenza Covid-19, dalla bilateralità misure ad hoc per i professionisti

Sostegno al reddito, aiuti per il lavoro a distanza, sussidi in caso di positività al virus, video consulto specialistico, sostegno alla liquidità, e-learning. Gli interventi straordinari di Confprofessioni in favore di titolari e dipendenti degli studi Confprofessioni scende in campo al fianco dei professionisti nella lotta al Coronavirus. Attraverso il sistema della bilateralità, la Confederazione

Confprofessioni, Union Profesiónal e Ceplis a Conte: “Politiche coordinate a sostegno dei liberi professionisti”

Nella nota congiunta inviata al Governo, i presidenti Stella e Ortega auspicano la cooperazione di Italia, Spagna e Ue in favore del settore libero professionale “dato il suo ruolo cruciale nella gestione della crisi causata dalla pandemia da Covid-19″ Lo scorso 10 aprile, Gaetano Stella e Victoria Ortega, in qualità di presidenti delle organizzazioni interprofessionali

Emergenza liquidità, Fidiprof e Banca Igea in soccorso dei professionisti

Via libera definitiva al piano di intervento messo a punto da Fidiprof, il confidi di Confprofessioni, e dal Gruppo Igea Banca. Stanziato un primo plafond da 15 milioni di euro. Reggiani: «Intervento concreto per dare liquidità ai liberi professionisti Corsia preferenziale per l’accesso al credito dei liberi professionisti che possono richiedere – anche attraverso la