Altre news/ In Parlamento un Group hearing sulle nuove sfide dei professionisti

14/02/2020

Al centro dell’incontro l’impatto delle libere professioni sul mercato comune. Digitalizzazione e mobilità restano ai vertici delle priorità

Si è tenuto al Parlamento europeo il primo group haering dell’anno per discutere le sfide che i liberi professionisti affronteranno nei prossimi anni, circa le normative e la regolamentazione delle libere professioni. Diversi sono i portavoce intervenuti durante la conferenza, per parlare dell’impatto delle libere professioni sul mercato comune e successivamente sulle sfide che essi affrontano in un’era di cambiamento cercando di mettere in luce quelle che sono le possibili soluzioni e strategie per migliorare le condizioni di lavoro dei professionisti. Digitalizzazione e mobilità restano ai vertici delle priorità ma per poter continuare ad esercitare il loro ruolo, gli stakeholder hanno sottolineato che le libere professioni e il loro lavoro devono essere tutelati tenendo conto delle loro specificità in ogni nuova legislazione proposta dal nuovo Commissario per il mercato interno, Thierry Breton, e discussa dal Parlamento europeo. I partecipanti sono stati inoltre informati sulle varie iniziative del Parlamento europeo che hanno un impatto sulle professioni liberali e hanno chiesto che le varie DG della Commissione europea comunichino maggiormente tra loro per garantire una migliore coerenza delle discussioni.

 

Maggiori Informazioni