ABRUZZO, CIRCOLARE INPS SULL'INDENNITA' PER I PROFESSIONISTI | Confprofessioni
Abruzzo | 22/05/2009
ABRUZZO, CIRCOLARE INPS SULL'INDENNITA' PER I PROFESSIONISTI

Pubblicato il modulo per la richiesta degli 800 euro mensili

La circolare Inps n. 71 del 21 maggio 2009 contiene il modello per la presentazione della domanda di indennizzo di 800 euro mensili ai lavoratori autonomi, previsti dall’ Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3763 del 6 maggio 2009, sulle misure da adottare in favore delle popolazioni dell’Abruzzo colpite dagli eventi sismici del 6 aprile 2009.

Sono inclusi fra gli aventi diritto i titolari di attività professionale, “iscritti a qualsiasi forma obbligatoria di previdenza e assistenza che abbiano dovuto sospendere l’attività a causa degli eventi sismici”.

Ai richiedenti viene liquidata un’indennità mensile di euro 800,00, per un periodo massimo di tre mesi, a decorrere dal 6 aprile 2009 (data dell’evento sismico). L’indennità è erogata dall’Inps, nell’ordine di presentazione delle domande, e non concorre alla formazione del reddito. Il lavoratore che abbia ripreso l’attività lavorativa e’ tenuto a darne tempestivamente notizia all’Inps.

La domanda può essere presentata dall’interessato in qualsiasi sede INPS sul territorio nazionale, secondo il modello allegato. Le indennità saranno erogate con la procedura automatizzata “Pagamenti vari”, i cui dettagli tecnici saranno forniti dalla competente Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici con uno specifico messaggio.