Conti mentali | Confprofessioni
PLP | 14/10/2020
Conti mentali

Nuovo appuntamento con la rubrica Progetto Spazio Psicologico a cura di PLP

Quanto valgono € 50? La Banca d'Italia ci dice che € 50 valgono € 50, ma per la nostra mente non sempre è così, come sottolineano gli studi di psico-economia.

Per capire questa affermazione facciamo un esempio.

 

 

Avete deciso di comperare una macchina fotografica, una macchina fotografica che costa € 200; state per andare a comperarla nel negozio accanto, quando un amico vi dice che dall'altra parte della città la stessa macchina è in offerta a € 150. In altri termini attraversando la città risparmierete € 50. Attraversereste la città per questo acquisto?

Avete invece deciso di comprarvi una bella bicicletta, una bicicletta che costa € 2.000; state per andare a comperarla. Il solito amico, ben informato, vi dice che dall'altra parte della città la stessa bicicletta è in offerta a € 1.950. Anche in questo caso si tratta di risparmiare € 50. Attraversereste la città per comperarla?

Se siete come la maggioranza delle persone sarete disposti ad attraversare la città per comperare la macchina fotografica, risparmiando € 50, ma non sarete altrettanto favorevoli a farlo per comperare la bicicletta, anche se in questo caso il risparmio è sempre di € 50.

Questo perché nel primo caso i € 50 incidono molto sul prezzo di acquisto della macchina fotografica (il 25%), mentre nel secondo caso il risparmio è solo del 2,5%. Ma si tratta pur sempre di € 50!

 

 

Come si può vedere la Banca d'Italia ci dice che € 50 sono sempre € 50, ma per la nostra mente le cose non stanno così: occorre prestare molta attenzione perché questa è una trappola mentale molto importante quando ci apprestiamo a fare un acquisto.