Ebipro, rimborso tasse universitarie e attività sportive | Confprofessioni
29/01/2020
Ebipro, rimborso tasse universitarie e attività sportive

Termini riaperti per avanzare le richieste di rimborso relative alle tasse universitarie e alle attività sportive

I lavoratori dipendenti degli studi professionali, in regola con l’iscrizione e la contribuzione alla bilateralità (Cadiprof ed Ebipro) da almeno sei mesi, dal 1° gennaio al 31 agosto possono richiedere il rimborso delle spese sostenute per il versamento delle tasse universitarie (per l’anno accademico 2019/20).

I medesimi soggetti inoltre potranno avanzare, dal 1° marzo prossimo fino al 31 agosto, domande per il rimborso delle spese sostenute per attività sportive, allegando documentazione fiscale emessa nel corso del 2019.
Per entrambi i servizi la prestazione, erogata da Ebipro, è pari a 50% della spesa sostenuta con un limite massimo di 500 euro per richiesta, con facoltà di cumulare gli oneri sostenuti sia a titolo personale sia per i figli a carico.