News Primo piano

SEMPLIFICARE LE NORME PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

Confprofessioni chiede modifiche al Testo Unico Il Testo Unico della sicurezza sul lavoro, dovrà risultare più aderente alle esigenze degli studi professionali. Lo chiede Confprofessioni che si sta muovendo su questo fronte normativo, perché “è assurdo – dichiara il Presidente Gaetano Stella – che agli studi professionali siano applicate le stesse misure previste per le

INFORTUNI SUL LAVORO E OBBLIGO DI COMUNICAZIONE

Stand-by in attesa del decreto ministeriale E’ pubblicata la circolare n. 17 del 12 maggio 2009 in materia di infortuni sul lavoro e obbligo di comunicazione dei dati. Il Ministero del Lavoro ha fornito delle indicazioni operative sulla comunicazione a fini statistici e informativi degli infortuni sul lavoro, prevista dal D.Lgs. 81/2008 (art. 18, comma

FONDOPROFESSIONI: ACCREDITO PROROGATO A SETTEMBRE

La procedura e’ on line E’ stato prorogato al 21 settembre 2009 l’attuale Accreditamento degli Enti Attuatori, che risultano quindi abilitati alla presentazione di Piani/progetto per il nuovo Avviso 01/09 Corsuale e Seminariale. Ne dà comunicazione Fondoprofessioni direttamente dal proprio sito web. Per tutti coloro che vorranno presentare nuova domanda di accreditamento è disponibile sul

IL FISCO CHIEDE CHIARIMENTI AI CONTRIBUENTI ANOMALI

A breve il software per spiegare le incoerenze Occhi puntati sui contribuenti "anomali". Il Fisco li ha individuati ed elencati in un file in corso di trasmissione agli intermediari. Si tratta di 92.172 contribuenti assistiti per i quali sono state riscontrate incoerenze nelle dichiarazioni relative al periodo d’imposta 2007. Il fac simile della comunicazione agli

STUDI DI SETTORE: GERICO IN RITARDO SUI CORRETTIVI

Riunione alla Sose il 20 maggio Il 20 maggio è previsto un nuovo incontro della Commissione Esperti della Sose con le rappresentanze di categoria per illustrare gli effetti della crisi. Manca però il decreto ministeriale sui correttivi, da alcuni giorni alla firma del Ministro dell’Economia Giulio Tremonti, e il software Gerico non è ancora stato

UNICO, 20 GIORNI IN PIU’ SENZA MAGGIORAZIONE

Il Dcpm rinvia al 6 luglio la data del versamento Il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha firmato il Dcpm che ufficialmente differisce i termini per i versamenti dovuti dai soggetti che applicano gli studi di settore. Il testo del provvedimento e` stato preparato dal ministro dell’Economia ed e` in attesa di essere pubblicato in

LA CESSIONE DELLA PROPRIA CLIENTELA NON E’ TASSABILE

Il rapporto con il cliente rimane personale Il passaggio di clienti dallo studio personale a quello associato non è fiscalmente rilevante se il professionista non percepisce alcun compenso. Lo chiarisce l’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 177/E del 9 luglio, in risposta all’interpello di un professionista intenzionato a lavorare in forma associata con altri

ACCERTAMENTI, IL PROFESSIONISTA COINVOLGE I SOCI NEL RICORSO

Per la Cassazione, senza litisconsorzio il giudizio e’ nullo Il principio dell’unitarietà dell’accertamento entra nelle società professionali. Infatti tutti i professionisti soci devono partecipare alla causa contro il fisco quando questo accerta il maggior reddito di uno di loro sulla base dei ricavi della società stessa. Si tratta infatti di un litisconsorzio necessario. Lo ha

IRAP, IL CLICK DAY SLITTA AL 14 SETTEMBRE

Accolte le richieste dei professionisti E’ in corso di approvazione il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate che prevede il differimento dal 12 giugno 2009 al 14 settembre 2009 della data di attivazione della procedura per la presentazione delle istanze di rimborso di cui all’articolo 6 del d.l. n. 185 del 2008. Lo comunica l’Agenzia

QUELLA TARGA PER MARCO BIAGI

Confprofessioni alla cerimonia ufficiale Dal 13 maggio scorso, il palazzo del Ministero di Via Veneto 56, sede degli uffici del Ministro del Welfare, ha preso il nome di "Palazzo Marco Biagi". Il Presidente di Confprofessioni Gaetano Stella ha partecipato alla cerimonia ufficiale per l’affissione della targa commemorativa del giuslavorista ucciso dalle BR il 19 marzo

PACCHETTO ANTICRISI ALLA CORTE DEI CONTI

Tiraboschi: copertura anche per gli studi professionali E’ alla Corte dei Conti il pacchetto anticrisi varato dal Governo e convertito in legge ( Legge n.2/2009). Lo riferisce oggi al Sole 24 Ore Michele Tiraboschi, in un articolo che enfatizza la copertura anche per gli studi professionali. Il chiarimento sull’applicazione degli ammortizzatori in deroga al comparto

RIFORMA DELLE PROFESSIONI AVVIATO L’ESAME DI 7 PDL

Siliquini: traguardo entro la Legislatura Le Commissioni riunite Giustizia e Attività Produttive della Camera dei Deputati hanno iniziato l’esame delle proposte di legge per la riforma delle professioni. Nella seduta di giovedì 11 giugno, le proposte, sette in tutto, sono state presentate dalle parlamentari On Monica Faenzi (Pdl) e Maria Grazia Siliquini ( Pdl). L’On

UNA CONSULTA DELLA BILATERALITA’

Coordinamento e collegamento fra gli enti bilaterali La Giunta Esecutiva di Confprofessioni ha istituito la “Consulta della bilateralità”. Nel corso dell’ultima seduta romana, l’organo di governo della Confederazione delle libere professioni ha deliberato di rispondere così alle esigenze di coordinamento del sistema della bilateralità. La “Consulta della bilateralità” avrà la funzione di favorire il collegamento

ABRUZZO, CIRCOLARE INPS SULL’INDENNITA’ PER I PROFESSIONISTI

Pubblicato il modulo per la richiesta degli 800 euro mensili La circolare Inps n. 71 del 21 maggio 2009 contiene il modello per la presentazione della domanda di indennizzo di 800 euro mensili ai lavoratori autonomi, previsti dall’ Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3763 del 6 maggio 2009, sulle misure da adottare

E’ FATTURA ELETTRONICA SOLO AD ALCUNE CONDIZIONI

Per l’Agenzia delle Entrate la data non e’ una formalita’ Agevolare la digitalizzazione della documentazione fiscale? E’ questo l’interrogativo affrontato dall’Agenzia delle Entrate in una risoluzione sulla semplificazione dei documenti informatici rilevanti ai fini tributari. L’Agenzia, rispondendo al quesito, ha colto l’occasione per riepilogare una serie di informazioni che devono essere assicurate alla fattura elettronica

LO STUDIO IN CASA EVITA L’IRAP

Pronuncia in controtendenza della Cassazione Non paga l’Irap l’avvocato o il professionista che lavora da casa: una stanza dell’abitazione, un fax, una libreria e un pc non rendono il piccolo professionista soggetto al prelievo. La sezione tributaria della Corte di cassazione ha sdoganato i piccoli studi in casa rendendo una decisione pro contribuente che, di

GERICO 2009 E’ ON LINE

Il nuovo software contiene i correttivi anti-crisi Sul sito dell’Agenzia, è disponibile Gerico 2009. Il nuovo software tiene conto degli effetti della crisi economica per rivedere, al ribasso, gli studi di settore. Per tutti gli Studi, il software offre procedure che tengono conto dei parametri rivisitati a causa della crisi e in seguito all’input del

LA CASSA NON PUO’ CANCELLARE IL PROFESSIONISTA DALL’ALBO

L’iscritto ha diritto ad essere sentito e a ricorrere La cancellazione del professionista dall’Albo per incompatibilità (quale ad esempio la discontinuità di esercizio professionale) può avvenire solo ad opera del Consiglio dell’Ordine, previa verifica da parte di quest’ultimo e fatte salve le garanzie dell’iscritto ad essere ascoltato e ad opporre ricorso. Questo vale anche quando

L’APPUNTAMENTO E’ A ROMA IL 22 LUGLIO

Invitato il Ministro del Welfare Maurizio Sacconi “Studi professionali: un nuovo welfare contrattuale” è il tema del convegno organizzato da Cadiprof a Roma il 22 luglio prossimo. L’evento, che vedrà la partecipazione del Ministro del Welfare On Maurizio Sacconi, “rappresenta un momento di assoluto rilievo per il nostro comparto- dichiara il Presidente di Confprofessioni Gaetano

UNICO, SI PAGA A LUGLIO SENZA MAGGIORAZIONE 0,40%

L’Economia accoglie la richiesta delle categorie Il ministero dell’Economia e delle Finanze conferma che i pagamenti di Unico, che verranno effettuati entro la scadenza del 16 luglio non saranno "penalizzati" con la maggiorazione dello 0,40% che, in generale, viene prevista per chi sceglie di adempiere un mese dopo il primo termine, fissato al 16 giugno.

LA CASSAZIONE DIFENDE GLI STUDI DI SETTORE

Sono lo strumento piu’ raffinato per accertare il reddito Nel caso in cui il reddito del contribuente sia coerente con gli Studi non vale l’accertamento basato su altre presunzioni per quanto gravi, precise e concordanti. Sentenza della Cassazione. Nel caso in cui il reddito del contribuente sia coerente con gli Studi non vale l’accertamento basato

SI ALLARGANO LE TUTELE NEGLI STUDI PROFESSIONALI

Il Pacchetto Famiglia sostiene maternita’ e famiglie E’ pronto il lancio del Pacchetto Famiglia. Cadiprof, la Cassa di assistenza sanitaria supplementare per i dipendenti degli studi professionali presenterà a Roma, il 22 luglio prossimo, il nuovo piano degli interventi socio-sanitari a supporto della maternità e del lavoro. Il nuovo progetto sarà presentato nell’ambito del convegno

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA PER I PROFESSIONISTI

In G.U. le modalita’ di attivazione Semplificazione e risparmio di denaro. Queste le parole d’ordine del decreto legge 185/2008, che ha introdotto importanti novità anche in materia di “de materializzazione”. Fra queste, figura l’obbligo d’adozione della posta elettronica certificata (Pec) per imprese, professionisti e Pubblica amministrazione.Il decreto si rivolge a tutti i professionisti iscritti in

IN G.U. LA REVISIONE STRAORDINARIA DEGLI STUDI DI SETTORE

Approvato l’adeguamento alla crisi E’ pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 138 del 17 giugno il decreto del Ministero delle Finanze che adegua gli studi di settore alla crisi. Il Dm approva la revisione straordinaria degli studi di settore (tutti i 206 studi di settore in vigore nel 2008) per tener conto degli effetti della congiuntura